mercoledì, Gennaio 20, 2021

In Evidenza

Covid, gli aiuti previsti per le famiglie italiane

Le novità introdotte dalla nuova legge di bilancio

Imprenditori Italiani: La Storia di Brunello Cucinelli

La sua azienda oggi vanta una capitalizzazione di mercato di oltre 1,5 miliardi di dollari

Biogas, da RGS un cogeneratore per manutenzione impianti

L’azienda piacentina mette a punto una soluzione innovativa a sostegno delle imprese del settore

Confesercenti, il turismo è tornato ai livelli del 1969

Il crollo del settore ha penalizzato anche i consumi: in fumo oltre 50 miliardi di euro

Arera: da gennaio aumentano bollette gas e energia

Grazie ai cali degli ultimi mesi, le famiglie però continueranno a risparmiare

I prezzi delle materie prime tornano ai livelli di un anno fa, e le famiglie italiane nel primo trimestre del 2021 fronteggeranno un rincaro delle bollette dell’energia del +4,5% e del +5,3% per il gas. Complessivamente però, grazie al calo registrato negli scorsi mesi, i consumatori beneficeranno ancora di un risparmio di circa 146 euro l’anno.

Lo rileva l’Arera, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, spiegando che nell’ultimo trimestre 2020, il Prezzo Unico Nazionale dell’energia elettrica è cresciuto di il 15% rispetto al trimestre precedente, ed è tornato in linea con i livelli del quarto trimestre del 2019. Per il gas naturale, l’aumento del prezzo della materia determinerà un rincaro del 4,9%, ma occorre mettere in conto anche una leggera crescita delle tariffe di trasporto e gestione del contatore (+0,3% sul prezzo finale) e da un lieve aggiustamento degli oneri di sistema (+0,1%).

Le famiglie comunque – calcolando il periodo tra il 1° aprile 2020 e il 31 marzo 2021 – spenderanno meno dei 12 mesi prima, per effetto appunto dei cali registrati finora. Nel caso dell’energia elettrica la spesa media sarà media 488 euro, 55 euro in meno dei 1 mesi precedenti. In termini percentuali si tratta di un calo del 10,2%. La spesa per il gas sarà invece di 950 euro, 91 euro in meno (l’8,8%) dei 12 mesi prima. Inoltre, le famiglie in stato di bisogno dal 1° gennaio beneficeranno automaticamente dei bonus sociali, non sarà quindi necessario presentare domanda presso i Comuni o i Caf. Il bonus però verrà riconosciuto gradualmente.
.

Ultimi Articoli

Covid, gli aiuti previsti per le famiglie italiane

Le novità introdotte dalla nuova legge di bilancio

Imprenditori Italiani: La Storia di Brunello Cucinelli

La sua azienda oggi vanta una capitalizzazione di mercato di oltre 1,5 miliardi di dollari

Biogas, da RGS un cogeneratore per manutenzione impianti

L’azienda piacentina mette a punto una soluzione innovativa a sostegno delle imprese del settore

Confesercenti, il turismo è tornato ai livelli del 1969

Il crollo del settore ha penalizzato anche i consumi: in fumo oltre 50 miliardi di euro

Natale, boom delle vendite alimentari: +20%

A trainare è in particolare il settore del pesce e dei vini.