martedì, Ottobre 27, 2020

In Evidenza

Istat, cresce il numero delle aziende che vendono online

Il commercio su internet vale 44 miliardi di euro

Whatsapp, le funzioni che, forse, non conosci

Strategie e segreti sull’utilizzo dell’applicazione di messaggistica più famosa al mondo

Cosa prevede il nuovo DPCM firmato dal premier Conte

Nuovi divieti in vigore dalla mezzanotte di domenica 25 ottobre

Calendario Economico della Settimana: 26 Ottobre-1 Novembre

Tutti i principali appuntamenti economici italiani e internazionali

Besafe Rate, tariffe rimborsabili per vacanze garantite

Con un servizio digitale consente alle strutture ricettive di poter attivare una tariffa prepagata

Besafe Rate è la startup nata per venire incontro soprattutto alle esigenze delle strutture ricettive proteggendole dalle cosiddette tariffe rimborsabili. Si tratta di una startup facente parte del portafoglio di LVenture Group che mediante un semplice servizio digitale consente alle stesse strutture che operano online, di poter attivare una tariffa prepagata con annessa assicurazione in modo tale da tutelare sia il viaggiatore (nel caso di cancellazione della stessa prenotazione) salvaguardando il guadagno alla struttura turistica. Il Ceo dell’azienda, Alessandro Bartolucci, nel corso di un’intervista ha spiegato nel dettaglio quelle che sono le esigenze che la nascita di questa startup italiana ha voluto tutelare e che rappresenta un’assoluta novità nel settore.

L’idea nasce da un’esigenza che lo stesso Ceo aveva avvertito sin da quando svolgeva il lavoro di albergatore, e cioè la necessità di risolvere il problema (che può assumere i contorni di una vera e propria piaga) delle cosiddette tariffe non rimborsabili. E’ stata così creata una tariffa “besafe rate” che protegge sia il viaggiatore che la struttura, eliminando del tutto le cosiddette tariffe “non rimborsabili”. Da qui si è dato vita ad un business che ha dato molte soddisfazioni a questa startup ma che in realtà si è sviluppato proprio dall’esigenza di venire incontro ai proprietari delle strutture ricettive ma non solo. Tutte le strutture che si affiliano a Besafe Rate lo fanno in maniera totalmente gratuita.

In questo modo possono gestire le proprie prenotazioni collegando, con un semplice clic, tutti gli attori della ‘transazione’ e cioè hotel, viaggiatore e compagnia assicuratrice. Il tutto si svolge mediante l’utilizzo di un software che la struttura utilizza per vendere le tariffe besafe rate. Tutto avviene in modo assolutamente automatizzato ed efficiente grazie anche alla partnership di un colosso del mondo assicurativo, Axa, che da anni affianca l’azienda in questa splendida iniziativa imprenditoriale. L’obiettivo dell’azienda non è quello di fermarsi qui ma di sbarcare anche su altri mercati di prestigio come quello americano, asiatico e australiano. Grazie proprio ad Axa, questo obiettivo sembra davvero a portata di mano della startup italiana.

Nel corso dei mesi, Besafe Rate ha visto moltiplicare in maniera esponenziale le proprie affiliazioni. Oggi le camere affiliate sono diverse decine di migliaia ma si tratta solo di un antipasto rispetto a quelle che sono le vere potenzialità di questa iniziativa imprenditoriale. In qualche modo, tutte le regioni italiane sono provviste di questa tariffa.

I rimborsi previsti

Il rimborso prevede la restituzione del 100% del soggiorno nel caso si sopravvenuto annullamento per eventi imprevedibili. Fra le prestazioni garantite vi è l’assicurazione del rimborso qualora si verificasse una mancata consegna del bagaglio o il furto dello stesso, per il rimborso dovuto in caso di cancellazione. In caso di furto di documenti, verrà anche anticipata una somma di denaro fino a 250 euro. Verrà anche garantita l’assistenza legale gratuita in caso di causa per risarcimento danni per fatti avvenuti durante il soggiorno stesso. Il viaggiatore otterrà anche il rimborso del corrispettivo per i giorni di soggiorno non goduti qualora si verificasse un infortunio o sviluppasse una malattia  durante il soggiorno stesso. Verrà garantita l’assoluta copertura delle spese mediche sostenute a causa di infortuni e malattie durante il soggiorno.

Un modo per viaggiare in tutta sicurezza e potersi godere la vacanza insieme alle persone care senza il timore di dover subire un danno o una perdita economica o eventuali disagi per imprevisti dell’ultimo minuto. L’assitenza di Besafe Rate seguirà meticolosamente il cliente per aiutarlo a risolvere eventuali inconvenienti che potrebbero capitare durante la vacanza o il viaggio di lavoro.

Ultimi Articoli

Istat, cresce il numero delle aziende che vendono online

Il commercio su internet vale 44 miliardi di euro

Whatsapp, le funzioni che, forse, non conosci

Strategie e segreti sull’utilizzo dell’applicazione di messaggistica più famosa al mondo

Cosa prevede il nuovo DPCM firmato dal premier Conte

Nuovi divieti in vigore dalla mezzanotte di domenica 25 ottobre

Calendario Economico della Settimana: 26 Ottobre-1 Novembre

Tutti i principali appuntamenti economici italiani e internazionali

Nella Moda italiana lavorano 472mila addetti, prima in UE

Confartigianato: Gli investimenti raggiungono gli 1,1 miliardi l'anno, traineranno la ripresa