martedì, Ottobre 27, 2020

In Evidenza

Istat, cresce il numero delle aziende che vendono online

Il commercio su internet vale 44 miliardi di euro

Whatsapp, le funzioni che, forse, non conosci

Strategie e segreti sull’utilizzo dell’applicazione di messaggistica più famosa al mondo

Cosa prevede il nuovo DPCM firmato dal premier Conte

Nuovi divieti in vigore dalla mezzanotte di domenica 25 ottobre

Calendario Economico della Settimana: 26 Ottobre-1 Novembre

Tutti i principali appuntamenti economici italiani e internazionali

Il giudice boccia il lockdown di Madrid imposto dal Governo

Il Governo non ha i poteri. Ma i nuovi contagi superano la soglia dei 5.000

Il lockdown imposto in alcune regioni della Spagna è incostituzionale, e il Governo centrale non dispone dei poteri necessari per comprimere in tal modo i diritti fondamentali e la libertà di movimento dei cittadini. Lo afferma il Tribunale Superiore di Madrid accogliendo il ricorso intentato dalla Regione contro il decreto emesso dal Governo Sanchez venerdì scorso.

Il decreto impediva ai residenti di Madrid e dintorni di uscire al di fuori dei confini regionali, di fatto limitando la libertà di movimento di 4,8 milioni di cittadini. L’obiettivo era soprattutto di evitare che in occasione del ponte del Pilar, il 12 ottobre, i residenti delle zone contagiate si spostassero in altre regioni, favorendo la diffusione del Covid-19. Colpite dal divieto anche le 9 città della Castìglia e León, dove il picco dei contagi è elevato.

Il presidente della Comunità di Madrid Isabel Diaz Ayuso ha subito accusato il Governo di aver invaso le competenze regionali. Il decreto aveva infatti vanificato le restrizioni – più tenui – adottate dalla Regione di Madrid. Quest’ultima aveva bloccato solamente le persone che risiedono nelle aree maggiormente colpite, a conti fatti circa un milione di cittadini.

Intanto però la situazione dei contagi in Spagna continua a peggiorare, oggi si contano 5.075 nuovi casi, oltre mille in più dei 4.030 di ieri. Il ministro della salute Salvador Illa ha quindi esortato Madrid ad avviare un confronto per trovare una soluzione all’impasse.

Ultimi Articoli

Istat, cresce il numero delle aziende che vendono online

Il commercio su internet vale 44 miliardi di euro

Whatsapp, le funzioni che, forse, non conosci

Strategie e segreti sull’utilizzo dell’applicazione di messaggistica più famosa al mondo

Cosa prevede il nuovo DPCM firmato dal premier Conte

Nuovi divieti in vigore dalla mezzanotte di domenica 25 ottobre

Calendario Economico della Settimana: 26 Ottobre-1 Novembre

Tutti i principali appuntamenti economici italiani e internazionali

Nella Moda italiana lavorano 472mila addetti, prima in UE

Confartigianato: Gli investimenti raggiungono gli 1,1 miliardi l'anno, traineranno la ripresa