martedì, Ottobre 27, 2020

In Evidenza

Istat, cresce il numero delle aziende che vendono online

Il commercio su internet vale 44 miliardi di euro

Whatsapp, le funzioni che, forse, non conosci

Strategie e segreti sull’utilizzo dell’applicazione di messaggistica più famosa al mondo

Cosa prevede il nuovo DPCM firmato dal premier Conte

Nuovi divieti in vigore dalla mezzanotte di domenica 25 ottobre

Calendario Economico della Settimana: 26 Ottobre-1 Novembre

Tutti i principali appuntamenti economici italiani e internazionali

Investire in Oro per preservare il proprio patrimonio

I diversi modi per acquistare questo bene e come capitalizzare

L’Oro può essere un modo molto utile per diversificare il tuo portafoglio. È un metallo relativamente raro e il suo valore tende a non seguire gli altri asset come le azioni o le proprietà. L’Oro costituisce una sorta di assicurazione per il portafoglio e riteniamo che la maggior parte delle persone dovrebbe probabilmente allocare circa il 5% -15% dei propri portafogli in oro o investimenti legati all’oro.

Detenere l’Oro fisico è sicuramente una scelta molto oculata per un saggio investitore anche perché è una valuta finita universale che viene custodita dalle banche centrali. Come non consideriamo un vero e proprio investimento la casa di famiglia anche l’oro non dovrebbe essere considerato un investimento. Acquistare un lingotto d’oro è sostanzialmente una forma di risparmio o comunque una assicurazione finanziaria. Ecco perchè il saggio investiore non lo scambia mai, esattamente come farebbe con una vera e propria polizza assicurativa.

Le moderne monete d’oro consentono agli investitori di possedere monete a corso legale in oro da investimento con un piccolo sovrapprezzo rispetto al prezzo spot dell’oro quotato sui mercati. Il valore delle monete e dei lingotti è determinato quasi esclusivamente dal prezzo dell’oro.

Chi vuole conservare la propria ricchezza o trasferire ricchezza da una generazione all’altra, deve investire in questo metallo prezioso. Una volta in possesso di lingotti d’oro nel tuo portafoglio, puoi diversificare i tuoi investimenti concentrando l’attenzione su azioni minerarie o altre forme di  investimenti in oro più speculative.

Metalli preziosi come l’Oro, l’argento o il platino si trovano sotto forma di monete d’oro, coniate in diversi paesi tra i quali Regno Unito, Usa, Cina, Canada, Sud Africa e Australia. La maggior parte delle monete metalliche sono coniate in 1 / 10oz, 1 / 4oz, 1 / 2oz e 1oz (e alcune possono essere acquistate in 2oz, 10oz e 1 chilo). Tuttavia, le monete d’oro da un’oncia come Krugerrand o Britannia sono di gran lunga le più popolari sia per i piccoli investitori che per gli individui con un patrimonio netto elevato che apprezzano il vantaggio di possedere monete metalliche a corso legale.

L’acquisto di lingotti d’oro da investimento per investimenti è esente da imposta di bollo ed esente da tasse (esente da IVA) nel Regno Unito e nell’UE per via della direttiva UE sull’oro del 2000.

I diversi modi per acquistare Oro

L’Oro può essere acquistato in molti modi. Molti analisti di mercato pensano che acquistare Oro sia un ottimo modo per fornire un’assicurazione contro qualsiasi futura crisi finanziaria o contro l’inflazione. Soprattutto in questo periodo in cui aleggia lo spettro della pandemia, arricchire il proprio portafoglio con l’acquisto di Oro diventa più che mai una vera e propria polizza assicurativa. Se desideri un portafoglio veramente diversificato, investi parte del tuo patrimonio in Oro. Certo, il prezzo dell’Oro aumenterà e diminuirà in futuro, ma un giorno probabilmente supererà il massimo corretto per l’inflazione di $ 2.400 / oz stabilito nel 1980. Il problema è che, se hai deciso di investire in oro, hai un ulteriore decisione da prendere. Devi decidere come investire in oro.

Come investire in Oro?

Ci sono molte opzioni differenti. Potresti investire in un gold exchange-traded fund (ETF), un fondo che non fa altro che detenere Oro. Oppure acquista azioni di società di estrazione dell’Oro. Oppure acquista lingotti o monete d’Oro. Potresti anche scegliere di investire in monete semi-numismatiche. Queste sono monete che non valgono solo per il loro contenuto in oro. Le monete attirano anche i collezionisti interessati a monete e banconote.

E’ sempre un’ottima idea quella di diversificare il proprio portafoglio su una vasta gamma di titoli tra cui azioni e obbligazioni, ma potrebbe anche essere una buona idea diversificare le proprie disponibilità in Oro tra due o tre tipi di investimento diversi.

La classica moneta d’Oro europea e mondiale è un settore spesso trascurato, ma estremamente importante nel mercato dell’Oro di oggi. Queste monete sono rare, il che significa che hanno un maggiore potenziale di apprezzamento nel prezzo, ma spesso possono essere acquistate a prezzi di lingotti. Si può anche risparmiare sulle tasse investendo in oro. I lingotti d’oro e alcune monete d’oro sono esenti dall’IVA, mentre le sovrane britanniche e le monete Britannia successive al 1837 sono esenti dall’imposta sulle plusvalenze (CGT).

Ultimi Articoli

Istat, cresce il numero delle aziende che vendono online

Il commercio su internet vale 44 miliardi di euro

Whatsapp, le funzioni che, forse, non conosci

Strategie e segreti sull’utilizzo dell’applicazione di messaggistica più famosa al mondo

Cosa prevede il nuovo DPCM firmato dal premier Conte

Nuovi divieti in vigore dalla mezzanotte di domenica 25 ottobre

Calendario Economico della Settimana: 26 Ottobre-1 Novembre

Tutti i principali appuntamenti economici italiani e internazionali

Nella Moda italiana lavorano 472mila addetti, prima in UE

Confartigianato: Gli investimenti raggiungono gli 1,1 miliardi l'anno, traineranno la ripresa