mercoledì, Gennaio 20, 2021

In Evidenza

Covid, gli aiuti previsti per le famiglie italiane

Le novità introdotte dalla nuova legge di bilancio

Imprenditori Italiani: La Storia di Brunello Cucinelli

La sua azienda oggi vanta una capitalizzazione di mercato di oltre 1,5 miliardi di dollari

Biogas, da RGS un cogeneratore per manutenzione impianti

L’azienda piacentina mette a punto una soluzione innovativa a sostegno delle imprese del settore

Confesercenti, il turismo è tornato ai livelli del 1969

Il crollo del settore ha penalizzato anche i consumi: in fumo oltre 50 miliardi di euro

Natale, boom delle vendite alimentari: +20%

A trainare è in particolare il settore del pesce e dei vini.

In un anno tanto tragico per il commercio mondiale, il Natale ha regalato qualche gioia in particolare al settore della vendita di prodotti alimentari che segna una crescita del 20% che, secondo i player del settore, potrebbe essere replicata anche a Capodanno.

Fida Confcommercio, in particolare, ha sottolineato come secondo i commercianti del settore ad andare molto bene in questo periodo di festività è stata la vendita di prodotti del territorio e di vini di qualità. Il comparto pesce poi vive un periodo incredibilmente florido con le prenotazioni per Natale e Capodanno già oltre il 25% in più dello scorso anno. A registrare un calo sono invece panettoni e pandori che vedono scendere di molto la loro attrattività d’acquisto soppiantatati da dolci più sfiziosi.

A godere di questo boom negli acquisti alimentari sono i grandi centri di distribuzione e i negozi delle grandi città mentre a soffrire di più sono gli esercizi commerciali che si trovano in zone strettamente turistiche dove, a causa delle restrizioni, le vendite di quest’anno sono state più basse rispetto al passato.

Il 2020 è stato anche l’anno della spesa domicilio che ha vissuto una crescita importante specialmente nelle ore più buie della pandemia, ma nonostante questo gli italiani non hanno abbandonato il loro punto vendita di fiducia. Secondo Donatella Prampolini, presidente di Fida Confcommercio e vicepresidente di Confcommercio Nazionale, “la cura del consumatore, il rispetto delle regole e nuovi servizi hanno fatto riscoprire la bellezza della dimensione umana dei punti vendita”.

Ultimi Articoli

Covid, gli aiuti previsti per le famiglie italiane

Le novità introdotte dalla nuova legge di bilancio

Imprenditori Italiani: La Storia di Brunello Cucinelli

La sua azienda oggi vanta una capitalizzazione di mercato di oltre 1,5 miliardi di dollari

Biogas, da RGS un cogeneratore per manutenzione impianti

L’azienda piacentina mette a punto una soluzione innovativa a sostegno delle imprese del settore

Confesercenti, il turismo è tornato ai livelli del 1969

Il crollo del settore ha penalizzato anche i consumi: in fumo oltre 50 miliardi di euro

Natale, boom delle vendite alimentari: +20%

A trainare è in particolare il settore del pesce e dei vini.